bdswiss erfahrungen

Questo articolo è frutto di mesi di lavoro, ricerca e attente verifiche di tutte le segnalazioni presenti nei vari siti e blog trovati in rete. Siamo lieti di presentarvi la prima serie al mondo di articoli correllati da immagini che comprovino la presenza effettiva del gioco nel film.

 

Tron Legacy

 Un film di Joseph Kosinski del 2010.

 La storia ha inizio a venticinque anni da dove Tron (l’originale del 1982) ci aveva lasciati. L'esperto in computer Sam Flynn – figlio di quel Kevin Flynn che nel film originale si introduceva nel sistema ritrovandosi in un universo parallelo – si mette sulle tracce del padre scomparso venticinque anni prima e, come lui, viene digitalizzato, trasformato in codice numerico e ricomposto in forma di energia all'interno dello stesso luogo virtuale dove si trova il genitore.

 Il ragazzo scopre inoltre che ogni abitante della Rete è provvisto di un disco-arma nel quale sono memorizzati tutti i propri dati e il perderlo significa la propria cancellazione dal sistema. Affermando di essere un Creativo (cioè un programmatore umano) e non una macchina, Sam viene risparmiato e portato al cospetto di Clu, l'alter ego digitale sempre giovane di suo padre Kevin, scomparso venti anni prima, che però afferma di volerlo distruggere invece che salvarlo. Sam viene salvato da un programma ribelle, Quorra, che lo porta oltre la griglia, nel luogo in cui è confinato il vero Kevin Flynn, qui Quorra affermerà davanti a un goban che la pazienza (di Kevin) batte la strategia più aggressiva (di Quorra). Dopo essersi ricongiunto col padre, Sam scopre che Clu si è ribellato al suo creatore per via delle ISO, dei programmi dotati di un DNA digitale e per questo speciali.

 Poiché Clu controlla tutta la città della Rete, Sam, sotto consiglio di Quorra, deve trovare Zuse, il capo della resistenza. Arrivato in città sotto mentite spoglie, Sam viene portato al cospetto di Castor, famoso programma padrone del club Linea Interrotta, che si scopre essere lo stesso Zuse. Ma in realtà Castor è uno degli accoliti di Clu e tenta di uccidere Sam, che viene puntualmente salvato da Quorra e dal padre. Durante la fuga dal club, Castor sottrae a Kevin il disco dati. Castor stesso, desideroso di controllare la città, viene tradito da Clu che lo distrugge insieme al suo Club.

 Intanto Kevin, Sam e Quorra salgono su un veliero solare per raggiungere il portale per il mondo reale. Prima di uscire dalla Rete, i tre vengono intercettati da Clu, intenzionato a voler varcare il portale grazie al disco dati di Kevin e conquistare il mondo per renderlo perfetto proprio come all'interno della Rete. Nella nave di Clu, Kevin e suo figlio scoprono che Tron è ancora vivo ed è stato riprogrammato da Clu. Con molta difficoltà Sam ruba il disco dati del padre e insieme agli altri due scappa con un jet, venendo inseguiti dallo stesso Clu e da Tron. Prima di essere sconfitti dall'esercito, Clu viene tradito da Tron e precipita nell'abisso, ma riesce comunque a salvarsi. Arrivati al portale Clu, tenterà ancora una volta di ostacolare il trio, ma Sam e Quorra con l'inganno riescono a scappare e portare con loro il disco dati di Kevin nel mondo reale. A quel punto Kevin Flynn si ricongiunge con Clu e annulla tutta la Rete. Tornato nel mondo reale, Sam salva i dati del padre su un supporto più sicuro e poi, insieme a Quorra, esplora le vie della città per far vedere alla ISO come è il mondo degli umani.

 

 

Ohoku

 E' un film di Kaneko Fuminori del 2010

 La storia tratta di un Giappone feudale immaginario nel quale una strana malattia colpisce solo gli uomini, decimandone sia giovani che gli anziani. Le sorti dello Stato sono quindi andate in mano alle donne, inclusi qualsiasi tipo di lavoro o arte, in quanto bisogna proteggere quei pochi uomini che resistono immuni alla malattia per potersi garantire una prole. Nato e cresciuto in una povera famiglia di samurai, Mizuno è un giovane di sana costituzione fisica, gradito assai da tutte le donne del villaggio, cui lui si concede senza farsi troppi scrupoli, chiamatelo generoso... Un giorno quando riceve una proposta di matrimonio, si convincere di mettere un po la testa a posto (non solo la testa...), decide di prendere servizio presso l'Ohoku, che sta a significare l'harem del castello, in questo caso della Shogun Tokugawa Yoshimune. Da qui in poi il film ci mostrerà la vita di questi giovani, tra poesia e disciplina, seguiremo Mizuno nella sua scalata tra i preferiti della Shogun, fino al tragico epilogo.

 

 

Ajeossi

E' un film di Lee Jeong-beom del 2010, titolo tradotto con The Man from Nowhere

Cha Tae-sik gestisce un banco dei pegni in un quartiere degradato di Seul. Conduce una vita solitaria, l'unica persona con cui parla ogni tanto è con Somee, la figlia di una vicina di casa. La bambina non ha un padre e la madre, Hyo-jeong, è dipendente dall'eroina, perciò Somee spesso si mette a rubare, specialmente nel negozio del quartiere dove il vecchio gestore è solitamente intento a studiare da un libro di Baduk (Go) e le lascia prendere quello che vuole senza farla pagare. La storia ha inizio quando Hyo-jeong prende dell'eroina da un'organizzazione di trafficanti di droga e la nasconde al banco dei pegni, all'interno di una borsa porta fotocamera; ignaro del contenuto dell'oggetto, Cha Tae-sik la custodisce. Quando l'organizzazione, cui fa capo Mr. Ho, che aspettava il pacco scopre l'atto di Hyo-jeong, la fa sequestrare insieme alla figlia. Scoperto dove era custodita la preziosa polvere i malavitosi si recano da Cha Tae-sik che la restituisce in cambio del rilascio delle due vicine di casa. Ma Man-sik e Jong-sik, leader dell'organizzazione di traffico di organi legata con quella di Mr. Ho, trovano interessanti gli atteggiamenti di Cha Tae-sik, e decidono di sfruttarlo.

 I fratelli Man-sik e Jong-sik obbligano Cha Tae-sik a recapitare un pacco di eroina a Mr. Ho senza sapere che di li a poco tutta la polizia della città, avvisata dai due criminali, si recherà sul posto e arresterà tutti i presenti, scoperto il corpo senza vita di Hyo-jeong coperto da cicatrici e svuotata dai trafficanti d'organi,la Polizia arresta Cha Tae-sik. Quest'ultimo evade dalla sala dell'interrogatorio e intraprende una caccia all'uomo per vendicarsi dei fratelli Man-sik e Jong-sik e riuscire a portare in salvo la piccola Somee intrappolata nel “formicaio”, costretta sotto la promessa di poter rivedere la madre, a fare il corriere di droga, in attesa che abbia l'età giusta per farla diventare una “donatrice” di organi. Susseguono combattimenti vari e flash-back che ci spiegano la vita precedente di Cha Tae-sik, per giungere al momento in cui Somee viene tratta in salvo.

 

 

Mr Nice

 E' un film di Bernard Rose del 2010

 Durante la metà degli anni 1980, Howard Marks aveva quarantatré anni, tanti alias, ottantanove linee telefoniche, e 25 compagnie commerciali sparse per tutto il mondo. Bar, studi di registrazione, banche offshore: erano stati tutti veicoli per il riciclaggio di denaro che serviva alla sua attività principale: lo spaccio di droga. Marks ha cominciato a spacciare durante il corso di filosofia post-laurea a Oxford e ben presto cominciò a spostare grandi quantità di hashish in Europa e in America nelle attrezzature delle bande rock in tour. La vita accademica ha cominciato a perdere il suo fascino. Al culmine della sua carriera, stava contrabbandando trenta tonnellate di partite tra il Pakistan e la Thailandia verso l'America e il Canada e ha avuto contatti con diverse organizzazioni come la CIA, MI6, l'IRA e la mafia. Dopo molti anni ed un operazione mondiale della Drug Enforcement Agency, fu arrestato e condannato a venticinque anni in una prigione federale negli Stati Uniti, il penitenziario, Terre Haute, in Indiana, il sito dell'unica prigione federale con la pena di morte. È stato rilasciato sulla parola, nell'aprile del 1995, dopo aver scontato sette anni di pena.

 

 

Hana No Ato

 E' un film di Nakanishi Kenji del 2010, conosciuto all'estero come "After the Flowers"

 Giappone, fine del periodo Edo (1603-1868).La più anziana delle tre figlie, Terai Ito, è stata addestrata all'apprendimento dell'arte della spada sin dalla tenera età dal padre, Terai jinzaemon.

 Un giorno ammirando la fioritura dei ciliegi fuori città si incontra con un giovane samurai di basso livello, Eguchi Magoshiro, intenzionato a sfidarla. Dopo aver avuto il consenso dal padre di lei i giovani si sfidano in un incontro di scherma, dove Ito ha la peggio e si invaghisce di Magoshiro, che tuttavia è promesso in sposo a un'amica della protagonista, Kayo.

 L'ambizione di Magoshiro lo porta a scalare rapidamente i gradi all'interno clan. Un giorno Ito scorge Kayo in compagnia del capo clan Fujii Kageyu che stà pensando di sbarazzarsi di Magoshiro e prenderne la moglie.

 

 

 

Sex and Zen 3D

 E' un film di Christopher Sun del 2011

 Voglio far chiarezza sui vostri dubbi, sono stato costretto a vederlo questo film “penoso”...ok, lasciamo perdere, non mi credereste.

 La storia è presa dal precedente Sex and Zen del 1991 assai più divertente e con un erotismo più pudico, purtoppo questo è abbastanza volgare e basato solo su pochi sistemi di accalappiamento di spettatori, ovvero tante attrici che ... vi sognerete di notte.

 Comunque ho deciso di non raccontarvelo, se volete conoscere le avventure di Wei Yangsheng guardatevi il film e attenti ai … volanti... (volano sul serio)

P.s. nella sala ci sono tre dipinti di scene di Go, questa purtoppo ha il goban meno dettagliato, ma è l'unica che si vedeva bene.

 

 

Di renjie

E' un film di Tsui Hark 2011 conosciuto come "Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma".

La storia è ambientata nell’anno 689 d.C. nella capitale imperiale della grande regione asiatica. Grazie alla potente e illuminata dinastia dei Tang la Cina vive un’epoca prosperosa e dinamica. Dopo la morte dell’imperatore, la Regina Wu sarà presto incoronata come prima imperatrice nella storia del Paese. Ma dietro alla tranquillità apparente, membri del clan reale e funzionari eminenti tramano in segreto contro di lei.

Otto anni prima l'Imperatore, intento a giocare una partita di Go (che ovviamente vince) muore colpito da una freccia e prende misteriosamente fuoco fino a incenerirsi, parte dei nobili sono convinti che sia la Regina ad aver architettato ciò, e organizzarono una ribellione che fu soppressa in breve tempo. Dee, precedentemente servo dell'imperatore e successivamente ribelle, fu imprigionato per otto anni, passati i quali per ordine della Regina fu liberato per cercare il colpevole di due misteriosi omicidi, due sudditi che si incenerirono alla vista del Sole.

Aiutato dal generale Jing'er e dal comandante Pei comincerà una serie di indagini fino a scoprire il complotto organizzato per far crollare la statua della Regina alta 230 metri sul palazzo dove quest'ultima sarà coronata come Imperatrice durante la cerimonia con lo scopo di uccidere tutti i presenti.

Dopo la morte del generale Jing'er, che si scopre essere il misterioso Capellano del Tempio Infinito,e del comandante Pei avvelenato con il magico liquido che fa incenerire estratto dalle "tartarughe di fuoco", Dee scopre chi è il vero artefice di tutti questi crimini e riesce a salvare la vita dell'Imperatrice.

 

 

Age of Dragons

E' un film di Ryan Little del 2011

A tutti gli effetti è la rivisitazione chiave fantasy del romanzo Moby Dick di Herman Melville: al posto del capodoglio, gli uomini cacciano un drago bianco, se non sapete la storia non avete studiato abbastanza a scuola.

 

 

Hong Men Yan

E' un film di Daniel Lee del 2011, conosciuto all'estero come "White vengeance"

 Il film racconta la storia di due fratelli in lotta per la supremazia durante la caduta della dinastia Qin, che governò la Cina imperiale 221-206 aC.

 Una rivoluzione civile mandò la nazione nel caos. Liu Bang e Xiang Yu, divennero capi dell'esercito ribelle, oltre che fratelli giurati in battaglia (era luogo comune tra i generali di condividere tra loro le posizioni sociali come se si fosse membri della stessa famiglia, era un vincolo di estrema importanza basato sulla fiducia reciproca, teoricamente un legame indissolubile).

 

 

 

Sleeping beauty

E' un film di Julia Leigh del 2011

 Lucy è una bellissima ragazza, divisa tra i suoi studi universitari e i vari lavoretti con cui cerca di finanziarli, in realtà profondamente disturbata, e afflitta da una misteriosa ma grave forma di masochismo.

 Vittima di un'infanzia infelice, essendo cresciuta con una madre alcolista, ha come unico amico un ex compagno di scuola dalle tendenze suicide.

 Quando accetta un lavoro che richiede "estrema discrezione", ovvero fare la cameriera in lingerie per danarosi e anziani pervertiti, si rende conto presto che questo è solo l'anticamera del suo vero destino: sublimare la sua autolesionistica passività immolandosi nel ruolo di "bella addormentata", ovvero nel prestarsi giacere sedata e priva di conoscenza a letto con i clienti dell'efficiente e premurosa "madama" Clara.

 

 

Tokyo Newcomer

E' un film di Jiang Qinmin del 2012

La storia si sviluppa al giorno d'oggi a Tokyo.

Jiliu, un talentuoso giocatore di go amatoriale, è appena arrivato dalla Cina in Giappone. Un giorno, per la strada si imbatte in una anziana venditrice di ortaggi di Chiba, la signora Igarashi, anch'essa un appassionata giocatrice di go.

La signora prende in simpatia Jiliu e lo aiuta a trovare un lavoro come addetto delle pulizie in un hotel capsulare (è un sistema di hotel ad occupazione estremamente densa. Lo spazio per gli ospiti è ridotto alla dimensione di un blocco modulare in plastica o in fibra di vetro, di circa 2 metri di lunghezza per 1 metro di larghezza e 1.25 metri di altezza, fornendo un minimo spazio che consente di dormire e poco più, anche se spesso queste strutture includono una televisione ed altre apparecchiature per l'intrattenimento elettronico).

Jiliu viene a sapere del nipote della signora, Shoichi, il cui stile di vita è dubbiamente onesto, e ciò fa molto preoccupare la signora. Una notte Shoichi si rifugia nell'appartamento di Jiliu dopo essere stato ferito per aver difeso la sua ragazza da alcuni malavitosi, uno dei quali è morto. Da qui le fatiche del protagonista per difendere il giovane e riunirlo con sua nonna, con l'avvicinarsi contemporaneamente del torneo amatoriale di Go dell'area del Kanto.

 

 

 

Tenchi Meisatsu

E' un film del 2012 conosciuto all'estero come "Tenchi: The Samurai Astronomer "

Il samurai Yasui Santetsu proviene da una famiglia conosciuta per la sua bravura nel gioco del go, ma le sue vere passioni sono risolvere enigmi matematici e scrutare le stelle.

Venuto a sapere ciò, il capoclan Hoshina Masayuki affida al giovane un'importante missione:
realizzare una mappa del Giappone aiutandosi con l'osservazione della stella polare. Lo scienziato, però, si rende conto ben presto di come le conoscenze astronomiche del suo tempo - la gloriosa epoca Edo - siano in realtà insoddisfacenti: manca persino un calendario affidabile che possa predire con esattezza le eclissi lunari, e tentare di modificarlo sarebbe ritenuto un grave affronto nei confronti delle autorità.

 


 

 

VenetoGo è un sito senza scopo di lucro, tutte le immagini sono di proprietà dei relativi autori e qui usate solo ai fini di recensione in base alla L.128 22/05/20004.

Wednesday the 3rd - SIto creato da Leonardo e Lorenzo (VenetoGo 2014) - Hostgator Coupon Template